Spedizioni gratis call center Lu - Ve 9.00 - 13.00 +39 055 293 464 info@anallergo.it

AGB

E' possibile  acquistare sul sito shop.anallergo.it come utenti registrati e non registrati.
La registrazione offre una serie di vantaggi, tra i quali velocizzare i futuri acquisti utilizzando le informazioni già inserite e consultare lo storico degli acquisti effettuati.

Per registrarsi, l’Acquirente deve:

  • cliccare sul pulsante “Registrati
  • compilare il form con alcuni dati obbligatori contrassegnati da un asterisco.


L’Acquirente  potrà scegliere i prodotti da acquistare navigando o ricercando i prodotti disponibili attraverso le funzionalità di ricerca. Cliccando sul pulsante "Aggiungi al carrello" relativo al prodotto desiderato, questo sarà aggiunto al carrello virtuale e l’Acquirente sarà indirizzato alla pagina contenente l'elenco degli articoli selezionati. In questa fase sarà possibile aumentare e/o diminuire le quantità del prodotto scelto, svuotare il carrello o aggiungere altri prodotti. Una volta terminato l'inserimento dei prodotti nel carrello, l’Acquirente potrà procedere all'acquisto.

Per gli ordini sul sito shop.anallergo.it sono attualmente consentite le seguenti modalità di pagamento:

  • Carta di credito Visa, Visa Electron, Maestro e Mastercard
  • Apple Pay
  • GooglePay

 Per l'emissione del documento fiscale, faranno fede le indicazioni fornite dall’Acquirente all'atto dell'ordine. Nessuna variazione sarà possibile dopo l'emissione del documento fiscale. L’Acquirente si impegna a verificare attentamente i dati inseriti al momento dell'ordine, perché questi verranno utilizzati per le scritture contabili.


Il pagamento sarà comprensivo delle spese per il contributo di spedizione per ordini oltre Euro 40,00, per importi inferiori il costo è di EURO 8,00, secondo le modalità dell’offerta pubblicata all’interno del sito shop.anallergo.it

Negli acquisti online e in tutti gli altri contratti conclusi a distanza è previsto un diritto di recesso per l’Acquirente. Costui può revocare il proprio ordine entro il termine di dieci giorni lavorativi dalla consegna della merce . Se l’Acquirente non è stato informato dal venditore circa la possibilità di esercitare tale diritto, il termine si allunga a tre mesi dalla consegna della merce.